Blog: http://riganera.ilcannocchiale.it

Vulcaniana di ritorno

Tornata alla base

uno pensa 
torno dalle vacanze faccio il punto della situazione e riparto
Mannnoooooooooo
noooo
troppo semplice caspiterina
arrivata lunedì scorso a mezzanotte dopo aver viaggiato tutto il giorno (manco fossi andata finalmente in Nuova Zelanda invece che nelle Eolie) il martedì cosa succede?
Che mi ritrovo una casa piena di casse di libri ancora da sballare (una quarantina ancora e ho finito il posto sulle librerie) il frigo vuoto, la figlia a cui trovare urgentemente una prof per le ripetizione di greco visto che gli esami di riparazione incombono, telefonate alll'oncologa, all'avvocato, corse in banca e alla posta, analisi da fare, scintigrafia da prenotare, ecocuore idem, un appuntamento con il primario di radioterapia e una cena con gli amici.
sono arrivata in fondo alla settimana come un razzo
e la prossima settimana promette faville
per il momento vi regalo una poesia di poco conto emersa or ora

Sono andata altrove
scivolando un poco
ho lasciato vagare 
la mente fra le foglie
e le spoglie crude
di eventi lontani e feroci
la fucina di un dio
mi ha accolta con gioia
regalandomi angoli di rosa
tramonti, albe, granite
strade malconce e silenzi
mi ha risvegliato l'eco delle navi
in partenza per la realtà 
ed ora conto i granelli di sabbia nera
e rifletto sugli angoli contenuti in un sorriso


Enrica 

Pubblicato il 31/8/2008 alle 11.46 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web